Rivogliamo Sense8

Non sono una che si strappa le vesti per la cancellazione di una serie TV, che peraltro guardo molto distrattamente, ma Sense8 fa eccezione.

Le mie considerazioni sulla serie le ho già fatte qui, ed è ovviamente inutile ripetermi. Mi dispiace, però, che la produzione abbia deciso di abortire una serie che ha avuto così grandi riconoscimenti in tutto il mondo, e con un pubblico così affezionato ai suoi personaggi.

L’andamento delle cose lasciava presagire che ci fossero difficoltà di qualche genere nella produzione. E’ evidente che l’impegno richiesto dallo sviluppare una narrazione che si svolge in giro per il mondo non è banale.

Ma Sense8 era diverso, e basta guardare la sigla introduttiva per rendersene conto: un mix equilibrato e delicato di tematiche ‘difficili’, declinate con delicatezza e maestria.

E’ stata lanciata una petizione per convincere la produzione a riconsiderare la decisione. Io ho firmato, firma anche tu:  sarai in buona compagnia con gli oltre 400.000 che hanno già aderito.

What’s going on? vedremo se le nostre richieste porteranno frutti.

Salva

Salva

Salva

Se vuoi condividere...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*